rotazione di nuovi dischi e recensioni brevissime in una mattinata di fine aprile che pare novembre (e fanculo alla fase due)

FACS – Void Moments [Trouble in Mind]
post punk | experimental
È il loro terzo lavoro. È meglio dei precedenti, e questa è una bella notizia. C’è sempre il fido Congleton al mixer, si sente e anche questa è una bella notizia. È anche un bel disco, in fondo e a volte anche in superficie, ma lo è senza impressionare troppo. Un po’ me lo godo, un po’ rimpiango i Disappears.


Greg Dulli – Random Desire [BMG]
alternative rock
Il ritorno del Dulli solista poteva e doveva essere meglio di così. A parte i singoli, ascoltati e riascoltati con alti e bassi di speranza in attesa del disco, c’è poco altro da sottolineare. A volte è carino e scalda l’animo, altre volte suona stucchevole.

https://invidio.us/embed/XEOKt6kyFN4


Human Impact – ST [Ipecac]
noise rock | industrial
Il disco d’esordio della nuova band dell’ex Unsane Chris Spencer, che è anche la nuova band di vari altri che vengono da Cop Shoot Cop e Swans. Sulla carta una figata terribile, sul piatto un po’ meno. Suona da paura, se non hai mai ascoltato un disco degli Unsane, o uno dei Cop Shoot Cop o uno degli Swans. Altrimenti, pensi irrimediabilmente che c’è qualcosa che non va (per me è l’accoppiata voce-musica, e la produzione).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.